Benvenuta/o sul mio blog ! Spero troverai ciò che stai cercando :)

Ciao! Il mio nome è Rosanna e sono un'appassionata di make up e del mondo beauty in generale. Ho aperto questo blog per condividere le mie esperienze "cosmeticose"con chi ha la mia stessa passione, magari per poter chiacchierare insieme, scambiarci opinioni sui prodotti, ecc. Spero mi seguirai... :)))
Caratteristiche:occhi e capelli castano scuro, pelle mista, colorito olivastro medio(senza trucco sembro sempre stanchissima!^^) con la partecipazione perenne dei miei tanto odiati pori dilatati...

Sei un'azienda cosmetica e vorresti far conoscere i tuoi prodotti? Puoi lasciarmi un messaggio utilizzando il modulo di contatto che trovi in basso a destra di questa pagina, oppure scrivermi al seguente indirizzo e-mail: rosannadelre@libero.it

martedì 19 agosto 2014

The Colour of Summer - Kiko vs Pupa nails

Buongiornoooo !!! Mentre sto cuocendo al sole della Sicilia nel tentativo di godermi un po' di vacanza, tento di scrivere questo post e di caricare alcune foto delle unghiette del momento. In questi giorni sto cercando di colorarle con i colori più vivaci ed "energici", colori che purtroppo non sempre mi viene voglia di  indossare nella mia grigia Torino, specialmente durante questa strana estate, in cui un giorno sembra davvero estate e il giorno seguente...meh ! :)
Nel mio beauty da viaggio, inevitabilmente enorme e pieno di mille cose  (ho fatto più fatica a preparare lui che la valigia dei vestiti , ci credete? Che domande... se state leggendo questo blog e siete malate...ehm... appassionate di make up come me sì che ci credete !!! XD)...
Dicevo...Nel mio beauty da viaggio, inevitabilmente enorme e pieno di mille cose hanno posto tre smalti ,che sono felice di usare in questo periodo, eccoli qui nel loro splendore: il colore centrale è una delle novità Kiko della collezione estate 2014 "Life in Rio" ,il Sun Show nail laquer n° 470 . Lo adoro per le sue mille iridescenze, perchè è un colore multisfaccettato che varia dal rosso melograno al fragola a seconda di come viene colpito dalla luce, ricco di micropagliuzze dorate che lo rendono ancora più luminoso, insomma è bellissimo !!!
Da sin a dx: Pupa Lasting Color n. 505, Kiko Sun Show n. 470, Kiko n.281
Gli altri due sono due colori che ho volutamente inserito in questo post perchè sono molto simili tra loro e siccome ho il dubbio che uno dei due (il Pupa) sia una limited edition, almeno vi segnalo il Kiko 281 che è davvero molto molto simile, quasi identico e si trova in gamma permanente. Anche loro sono uno dei colori principi di questa estate, due corallosi stupendi (leggermente più chiaro e  "sparafleshiato" il Kiko, appena più rosato il Pupa, ma sono differenze davvero minime !), entrambi colori pieni alla prima passata e privi di qualunque iridescenza ,nè sbrilliniDue colori che andrebbero davvero a braccetto con un rossetto stile Impassioned di Mac (che naturalmente ho portato con me, manco a dirlo! XD)
 Ho fatto un accent nails utilizzando i "corallosi" Pupa 505 e Kiko n 281 solo sull'anulare e il pollice e il Kiko 470 su tutto il resto. Le foto purtroppo non sono granchè ma ho cercato di farle sotto diversi tipi di ombreggiatura...


 Questi i miei colori dell'estate... quali sono i vostri ? Attendo i vostri pareri smaltosi, buone vacanze a voi !!!

Rosi

mercoledì 30 luglio 2014

Sleek Acid Palette Swatches e prime impressioni

Seconda puntata per quanto riguarda la Saga delle palette Sleek! Oggi vi parlo un po' della Acid, sicuramente una delle più pazze tra le palette Sleek, composta per lo più da colori vivaci , alcuni quasi fluo... Certamente non una palette delle più sobrie, ma con cui si possono sicuramente produrre look divertenti, particolari. Devo dire che ,stando ai primissimi swatches sul braccio che vi mostro in queste foto, questa palette al primo impatto mi ha un pochino delusa... Alcune cialde tipo quella bianca scrivono davvero a fatica, in generale quelle con i toni mat sono un po' durette e alcune tipo la gialla e l'arancione hanno un rilascio di colore poco omogeneo. Alcuni ho provato a bagnarli ma il risultato non è cambiato molto...

Naturalmente parlo solo per quanto riguarda i primi swatches sul braccio, tutti senza base sotto.
Fino ad ora devo dire che gli unici colori più "morbidi" e scriventi che mi hanno colpito positivamente sono i due toni sul blu (erano necessari due toni così simili???), il grigio acciaio, che insieme ai due blu sono gli unici colori shimmer e il nero.
A proposito di descrizioni di colori, ho notato che la protezione trasparente è priva del nome dei colori! Cioè i colori non hanno nessun nome ... :( Non so se questo sia normale o se sia un difetto di packaging, spero voi possiate illuminarmi a riguardo.
Spero comunque di ricredermi sulla resa di alcuni colori, sul braccio non mi hanno entusiasmato ma chissà che utilizzati con una buona base ,una volta applicati sulle palpebre, non mi stupiscano con effetti speciali! Spero tanto di si, perchè insieme alla Ultra Matte V2 di cui presto metterò foto e swatches, per me rimane una vera gioia per gli occhi... Stay tuned per tutti gli aggiornamenti,quindi ! ^^
 A presto , ciaoooo !!!

giovedì 17 luglio 2014

Swatches Palette Sleek Rio Rio (Limited Edition)

Ciao ragazze/i !!!
Oggi sono molto felice di presentarvi la novità per quanto riguarda Sleek! In occasione dei recenti Mondiali di calcio, la gamma si è arricchita di un nuova e coloratissima palette di ombretti che entrerà a far parte sicuramente della collezione di molte di voi: la Rio Rio Palette !


 La palette è un richiamo alla città famosa in tutto il mondo per i suoi colori vivaci ed è ispirata ai costumi spettacolari con cui si vestono le bellissime danzatrici di samba e al suo bellissimo Carnevale...  (pe pe pe pe pe pe ... ) ^_^
Anche la Rio Rio possiede un'ottima scrivenza - come da tradizione quando si parla di palette di questa marca :)- ed è composta da 12 colori , in parte caldi e in parte freddi. Anche i finish dei vari colori sono diversi, infatti  vi si possono trovare sia colori mat che shimmer
Swatches fila superiore:


 Ecco la descrizione dei colori nel dettaglio:
Fila superiore:
Tropics - arancione scuro (mat)
Night Fever -  rosso fragola caldo (mat)
Ipanema - prugna bordeaux (semiopaco con glitterini dorati)
Caipirinha - Verde lime chiaro (shimmer)
Urca - beige chiaro (shimmer)
Leblon - nero (mat)

Fila inferiore:
Cachaca - bianco metallizzato(shimmer)
City of God - Giallo oro (shimmer)
Copacabana - color carne (leggermente shimmer)
Sao Conrado - rosa corallo (mat)
Bossa Nova - viola fucsia (leggermente shimmer)
Leme - Blu scuro metallizzato (leggermente shimmer)




 Swatches fila inferiore:

Chiaramente si tratta di una palette piuttosto "estiva" , da sconsigliare a chi è abituato a truccarsi solo ed esclusivamente con colori sobri... Attualmente non sono in grado di dirvi se questa palette potrà essere reperibile anche nei punti vendita Sephora, io l'ho acquistata direttamente dal sito Sleek approfittando di una promozione del 30% su tutte le palette che è stata valida solo per pochi giorni.

Allora cosa ne pensate della Rio Rio ? Entrerà a far parte della vostra collezione di palette Sleek ?
Fatemi sapere, un bacione e alla prossima !!!

giovedì 22 maggio 2014

Mustela Lait de Toilette

Oggi vorrei dedicare questo post a questo prodotto che ho recentemente riscoperto e che è ritornato di gran carriera a  far parte della mia routine quotidiana di strucco/detersione.
 Se andate a cliccare su questo video di qualche annetto fa di quando ero più giovincella
potreste trovare la "prova provata" del fatto che già in tempi non sospetti l'avevo utilizzato con molta soddisfazione. Per me il latte detergente è sempre stato fondamentale, esso rappresenta uno dei primi prodotti per la cura del viso che ho iniziato ad acquistare sin da quando ero davvero una ragazzina alle prime armi con il make up e di conseguenza il primo ed unico prodotto utilizzato per la rimozione dello stesso. Ne ho usati tantissimi e di tantissime marche, fino a quando la mia curiosità non mi portò a voler provare anche quelli cosiddetti "per il cambio dei neonati" :)) che dovrebbero essere quelli che garantiscono una maggiore affidabilità :/ Con il tempo invece, l'esperienza mi ha insegnato che non sempre purtroppo è così e che non sempre un prodotto per il culetto dei neonati è sinonimo di inci perfetto (ahimè!), finchè non sono venuta a conoscenza di questo prodotto. Preciso che non si tratta comunque di un prodotto completamente bio, ma la sua formulazione trovo non sia del tutto malvagia.
INCI:

Immagine AQUA (WATER) (solvente)
Immagine HELIANTHUS ANNUUS (SUNFLOWER) SEED OIL (emolliente / coprente / condizionante cutaneo / vegetale)
Immagine HYDROGENATED COCONUT OIL (emolliente )
Immagine GLYCERYL STEARATE (emolliente / emulsionante)
Immagine PRUNUS AMYGDALUS DULCIS (SWEET ALMOND) OIL (condizionante cutaneo)
Immagine ZEA MAYS (CORN) OIL (antistatico / emolliente / emulsionante / condizionante per capelli / coprente / condizionante cutaneo / solvente / tensioattivo)
Immagine STEARIC ACID (Animal) (Fattore di consistenza)
or Immagine STEARIC ACID (Vegetale) (emulsionante / stabilizzante emulsioni)
Immagine 1,2-HEXANEDIOL (solvente)
Immagine CETEARYL ALCOHOL (emolliente / emulsionante / stabilizzante emulsioni / opacizzante / viscosizzante )
Immagine GLYCERYL CAPRYLATE (emolliente / emulsionante)
Immagine PARFUM (FRAGRANCE)
Immagine SORBITAN STEARATE (emulsionante)
Immagine ACRYLATES/C10-30 ALKYL ACRYLATE CROSSPOLYMER (filmante)
Immagine TOCOPHERYL ACETATE (antiossidante)
Immagine PERSEA GRATISSIMA (AVOCADO) FRUIT EXTRACT (emolliente / vegetale)
Immagine SODIUM HYDROXIDE (agente tampone / denaturante)

Io lo utilizzo per lo strucco serale, lo applico massaggiandolo con le dita sia sul viso che sugli occhi e poi lo rimuovo con del cotone o delle salviette e poi termino con un bel risciacquo finale. Risultato: pelle detersa, ben struccata e delicatamente profumata ^^
La consistenza può sorprendere un pochino perchè a differenza di altri latti questo è un po' più "acquoso" (ATTENZIONE: Vedi Aggiornamento in basso) ma la cosa non mi disturba affatto, anzi trovo che questo lo renda un po' meno "grasso" e untuosetto, cosa che in genere si potrebbe riscontrare in prodotti più cremosi, e che comunque in alcuni casi si risolve con un risciaquo "ad acqua" o con un gel adatto.
AGGIORNAMENTO: nell'ultima versione acquistata ho notato che questo latte è decisamente più denso e cremoso rispetto alle versioni precedenti, non presenta quindi quell'"acquosità" di cui parlavo sopra, non so se sia un caso... Questo potrebbe spiegare le differenti versioni di inci presenti sul biodizionario. Quello che vi ho riportato qui sopra dovrebbe comunque essere l'inci aggiornato.

E' un prodotto facilmente reperibile nelle farmacie o parafarmacie ed è disponibile in diversi formati. Io di solito prendo quello da 750 ml che costa intorno ai 16 euro.
E voi come usate struccarvi di solito? Amate e/o utilizzate  prodotti simili ?
Un bacione a alla prossima, ciaoooo !

sabato 17 maggio 2014

Rossetto Pupa I'M # 406 - Swatches & Review

Ciao ragazze! Oggi voglio parlarvi di una delle novità di casa Pupa: il rossetto I'm . Anche questa volta, proprio come nel caso dei Miss Pupa usciti un paio di anni fa, l'Azienda made in Italy ha fatto le cose in grande: ben 40 colori suddivisi in quattro grandi "famiglie": i naturali- marroni, gli albicocca-corallo. i rossi arancioni e i rosa-fucsia. Io ho preso il numero 406, che fa parte della famiglia dei fucsia- rosati e devo dire che secondo me ad un rapido sguardo dato a tutti i 40 colori presenti nella collezione, risulta forse uno dei più interessanti e "nuovi".
La texture è quella di un rossetto piuttosto consistente e mediamente "asciutto", corposo ma leggero. Una volta applicato ,il colore si fonde e aderisce perfettamente alle labbra (occhio però che NON è un no-transfer, lascia comunque tracce su bicchieri tovaglioli & Co.) ed il finish è semiopaco e parecchio pigmentato.
Questo colore mi colpisce perla sua particolarità in quanto lo vedo sempre diverso a seconda della luce che lo colpisce: esso infatti assume toni che vanno dal fucsia-corallo al geranio ! Tra i fucsia disponibili  nella gamma questo è senza dubbio il più "caldo" e quindi il meno tendente al violaceo. Devo ammettere che ci sono tanti colori che non fanno gridare al miracolo, nel senso che forse la stragrande maggioranza di questi sono tutti dei "già visti"in altre mille collezioni; inoltre bisogna ammettere che quando si gioca su una scelta così quantitativamente "abbondante" è facile avere toni molto simili tra loro. Non so, magari sarebbe stato anche carino  variare meglio la scelta ed approfittarne per inserire qualche tono davvero "particolare".
 Anche la durata mi ha lasciata piuttosto soddisfatta: io l'ho applicato nel pomeriggio ed ha resistito a vari spuntini, bevute di acqua e di caffè; personalmente l'ho potuta quantificare in circa quattro-cinque ore, al termine delle quali c'erano comunque ancora consistenti tracce di rossetto ancora uniforme, solo meno intenso, che sono venute via completamente solo con la successiva cena serale.  Risultato più che buono, secondo me :)
Ecco il numero 406 applicato su di me:


Vi conviene quindi approfittare di questa interessante promozione ancora valida per pochissimo, che vi permette di aggiudicarvi questo rossettino al prezzo scontato di 5 euro, soprattutto considerando il fatto che il prezzo di listino è di 12,90, anche se comunque a seconda dei vari punti vendita, grazie a sconti e sconticini è facile trovarlo ad un prezzo leggermente inferiore .
Da quali colori vi farete tentare ?

mercoledì 16 aprile 2014

Garnier BB Cream Perfezionatore di Pelle

Buongiorno belle fanciulle ! Oggi vi parlo di uno dei miei "must" presente ormai da tanto tempo nel mio armadietto ed è la BB Cream di Garnier Skin Naturals. E' in assoluto la prima BB che ho comprato quando ho iniziato ad interessarmi di questo tipo di prodotto e pur avendone provate altre nel frattempo, io continuo ad utilizzarla sempre con una certa soddisfazione ! Ho sentito molti pareri contrastanti su di lei, soprattutto dalle fautrici delle "vere" BB cream coreane che sostengono che con questa non avrebbero nulla a che fare, ma personalmente trovo che questa oltre ad avere un rapporto qualità-prezzo concorrenziale rispetto ad altre BB in commercio, su di me la trovo perfetta sia come colorazione, che come coprenza.  Premetto che a me piacciono le BB che un po' "si vedano", tendo a non scegliere mai quelle troppo trasparenti con bassissima coprenza perchè mi piace il loro "effetto fondotinta", tranne che in piena estate.
 La BB cream è una trovata "geniale"che trovo perfetta quando voglio essere pronta in fretta per uscire e non voglio impiegare troppo tempo per effettuare i canonici passaggi crema idratante-protezione-mimetizzazione pori-trucco perchè fa tutto questo in un colpo solo!
E' presente in due versioni: una più cremosa, adatta alle pelli normali e secche e una più fluida adatta alle pelli miste e grasse. Io le ho  entrambe e tendo ad alternarle a seconda delle stagioni e della temperatura. Esistono due colorazioni, chiara e media scura, ma entrambe una volta stese riescono ad adattarsi perfettamente al colore di base della pelle senza sconvolgerlo mai più di tanto. Eccole nel dettaglio:

Miracle Skin Perfector, tonalità Chiara
Il mio primo acquisto in assoluto in fatto di BB cream, è la prima uscita di questa casa,  l'avevo presa da ignorante assoluta in materia e senza aspettarmi nulla di eclatante, ma devo dire che non mi ha mai deluso. La sua texture è ricca e cremosa, quindi tenderei a sconsigliarla in estate e a chi ha problemi di pelle grassa e lucidità perchè allora la "sentireste" come pesante e fastidiosa. Arricchita di fattore di protezione 15



Miracle Skin Perfector, pelli miste o grasse, tonalità Medium/medio scura
Dopo poco tempo ho bissato con questa e ne sono stata ancora più felice della precedente ! ^_^
E' l'ideale in primavera con l'arrivo delle temperature più miti, a differenza dell'altra ha un effetto più "cipriato" e leggermente più coprente ed ha il fattore di protezione 20 (non capisco perchè si differisca dalla precedente che presenta il fattore 15, però ! ). Altra sostanziale differenza è la texture: diversamente dalla precedente questa è più fluida, quasi "acquosa". Devo dire che quando le giornate non sono particolarmente calde non la opacizzo neanche con la cipria e malgrado ciò non mi lucido nemmeno col passare delle ore. Tra le due versioni è quella che preferisco :)

In conclusione, per me tutto sommato si tratta di un prodotto promosso, ma mi riprometto di continuare anche a provarne altre per avere sempre giusti termini di paragone. Diciamo che in linea generale la sconsiglierei solo a coloro che prediligono le BB cream ultra leggere e senza un vero e proprio effetto "trucco", come ad esempio sono alcune bb cream coreane che ho provato...Trattandosi di un prodotto in commercio già da diverso tempo ,ora è anche facile trovarlo spesso e volentieri in promozione,  il costo può variare all'incirca tra i 6 ed i 10 euro.
Mi piacerebbe sapere dai vostri commenti se l'avete mai provata, cosa ne pensate e quali sono le vostre BB preferite... A voi la parola !!! ^^
Per ora è tutto, vi mando un bacio e alla prossima ! :)


domenica 23 marzo 2014

MAC Focus Eye make up

Ciaooo ! Sabato scorso ho avuto l'occasione di farmi truccare da uno dei make up artist di MAC presenti nel corner della mia zona, occasione che naturalmente ho deciso di non farmi scappare,anche se sapevo che ne sarei uscita con una borsina piena... ed il portafogli vuoto ! :) Ma...a  parte questo, avevo piacere di condividere con voi il lavoro svolto da Mattia, che mi ha fatto questo trucco usando principalmente i famosissimi Pro Longwear Paint Pot. La scelta è caduta su di loro in seguito ad una richiesta ben precisa che ho fatto a Mattia ancora prima che cominciasse ad armeggiare con ombretti e pennelli ma...andiamo per gradi.

L'idea originaria era creare un make up occhi utilizzando i prodotti della nuova collezione "A Fantasy of Flower" che era arrivata da poco in negozio. Colori bellissimi, vivaci, luminosi un tripudio di viola, verdi e fucsia <3 In realtà di questa collezione non è stato utilizzato nulla ,purtroppo ma in fondo è andata benissimo così, perchè Mattia ha preferito optare per prodotti che garantissero la tenuta a prova di record che io avevo richiesto.
La mia richiesta infatti aveva l'aria di una vera e propria sfida: in quella giornata mi aspettava da lì a poco una lunga prova di danza, uno stage e un'uscita serale in compagnia e volevo un trucco che resistesse a tutto ciò: ce l'avrebbe fatta Mattia ad accontentarmi ? XD
Ecco perchè immediatamente la sua scelta è caduta sui Paint pot, che comunque Mattia ha usato in combinato ad un paio di ombretti compatti in polvere,dando vita a quello che potete vedere qui sotto:


Come base è stato utilizzato il Paint Pot nel colore Camel Coat, un altro passepartout della stessa famiglia dei più famosi Painterly-Soft Ochre, anch'esso assolutamente opaco, ma dal colore leggermente più scuro e spento, che però ha neutralizzato alla perfezione il colore della palpebra, creando quindi la tela perfetta.
Poi è stata la volta di altri due Paint Pot: Rubenesque sulla palpebra mobile e Frozen Violet su quella fissa a cui sono stati abbinati due ombretti in polvere per meglio fissare i pigmenti e far risaltare le sfumature: rispettivamente Expensive Pink Veluxe Pearl e Copperplate Matte2
Paintpot Pro Longwear: Rubenesque e Frozen Violet
Come punto luce e nell'angolo interno Mylar Satin . Infine, per dare definizione un utilizzo piuttosto generoso di eyeliner nero Blacktrack sia sulla rima cigliare superiore che inferiore, un tocco di Fluidline nel colore Macroviolet,  mascara nero e stop .
Il risultato è stato un make up che è stato in grado di resistere davvero fino alla mezzanotte passata pressochè intatto, ovvero fino a che non è venuto il momento di rimuoverlo. La sfida quindi è stata ampiamente vinta, che ve ne pare ?